In carrozza!

Cara valigia sporca di mela,valigia-silvia

mondo di cuoio mondo di tela…

Mi serve una mano

e anche un consiglio,

devo partire… che cosa piglio?

Cosa serve nelle stazioni?

Bimbi monelli o bimbi buoni?

In viaggio con me ne voglio tanti,

tutti felici allegri e pimpanti.

Allora dai, andiamo lontano,

partiamo adesso,

tenendoci per mano!

 

di Nicoletta Asnicar

(Intro spettacolo “Tra volpi e sporcelli,streghe e monelli..nel magico mondo di Roald Dahl” KeidosFucinaNarrativa 2017)

Un gigante amico dei bambini

Il gigante lacrimoso

Premio Letterario Anna Osti, Narrativa per l’Infanzia:  il vincitore assoluto

La Giuria della 14^ edizione del Premio Letterario Anna Osti formata da:

– Luigi Dal Cin (Presidente – Autore per ragazzi)

– Daniela Magri (Resp. settore ragazzi Libreria Libraccio Ferrara)

– Annalisa Strada (Autrice per ragazzi)

Durante la Cerimonia di Premiazione  presso il teatro di Costa di Rovigo (RO), la Giuria dei Ragazzi, composta dai giovani vincitori del progetto Piccoli Autori Creano collegato al Premio Anna Osti e riservato all’Istituto Comprensivo di Costa di Rovigo, ha designato il vincitore assoluto: Nicoletta ASNICAR con il racconto “Il gigante lacrimoso”.

Premio Strega Ragazzi e Ragazze

Premio Strega +6

Inizia l’avventura nella giuria del Premio Strega ragazzi e ragazze 2016.

Con i miei 14 alunni, grandi lettori e appassionati di storie lette ad alta voce, valuteremo le cinque opere finaliste del premio esprimendo, alla fine, il nostro voto.

Sarà entusiasmante, faticoso (i racconti sono veramente lunghi), dovremo trovare i tempi adatti alla lettura, incastrarli tra la grammatica e la produzione scritta, ma ce la faremo.

Quando ho aperto lo scatolone con i libri che si sono stati inviati, i ragazzi sono andati in delirio. Non c’erano giochi, non c’erano dolcetti, solo libri.

Questa è la soddisfazione che mi prendo ogni giorno con loro.

Vedere i loro occhi brillare davanti ad un nuovo libro che porto in classe o percepire il loro entusiasmo per ogni mia nuova iniziativa.

Iniziative che emozionano me, prima di tutto.

Se così no fosse, come potrei pensare di dare emozioni a loro?